La Giunta Comunale, al fine di supportare i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19, ha dato mandato al Responsabile di questo Servizio di attivare le procedure finalizzate all’erogazione di buoni spesa per l’acquisto di prodotti alimentari per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali a favore di individui e nuclei familiari in particolari condizioni di disagio economico, stanziando, all’uopo, la somma di euro 21.324,32 così suddivisi:

– 13.935,58 € da Contributo Regionale;
– 2.388,74 € da Contributo Ambito Territoriale;
– 5.000,00 € da Conto Solidarietà Comunale versati da alcune Associazioni e singoli Cittadini.

 I buoni spesa sono spendibili per l’acquisto di generi alimentari per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali presso esercizi commerciali convenzionati.

Possono presentare domanda i Cittadini residenti, che, in rappresentanza del nucleo familiare di appartenenza, dichiarino di aver percepito, nella mensilità di Aprile 2020, una somma da “zero a cinquecento euro” per nucleo familiare.

Sono esclusi dal buono spesa i percettori di pensione sociale o altre forme di sostegno pubblico o ammortizzatore sociale (esempio Cassa Integrazione ordinaria e in deroga, NASPI, ASDI, DIS- COLL- reddito di cittadinanza, pensione di cittadinanza) di importo superiore a 350 euro/mese per nucleo familiare composto da 1 componente e di importo superiore a 500 euro/mese per nucleo familiare composto da 2 o più componenti. Sono esclusi dal beneficio chi gode di patrimonio finanziario superiore a 10 mila euro.

Il buono spesa sarà concesso a seguito di predisposizione di apposita graduatoria, sulla base dei punteggi previsti dall’Avviso Pubblico, di tutte le istanze pervenute nei termini fissati.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

I Cittadini interessati a partecipare al presente Avviso dovranno presentare istanza utilizzando unicamente l’apposito modulo reperibile presso l’Ufficio Servizi Sociali dal lunedì al sabato dalle 10 alle 12, nonché scaricabile dal sito www.comune.salve.le.it.

Le istanze, debitamente compilate e sottoscritte e munite della documentazione ivi richiesta (fotocopia del documento d’identità in corso di validità del richiedente e fotocopia permesso di soggiorno, per gli extracomunitari) potranno essere presentate tramite PEC all’indirizzo comunedisalve@pec.rupar.puglia.it ; all’Ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Salve negli orari di apertura al pubblico (lun- sab dalle 10 alle 12).

SCADENZA 15/05/2020

ALLEGATI:

Testo Avviso Pubblico

Modulo domanda

Il Sindaco
Avv. Francesco Villanova

L’Assessore alle Politiche Sociali
Patrizia Pizzolante

Log in with your credentials

Forgot your details?