Informiamo la cittadinanza che la Prefettura di Lecce ha trasmesso la nota di Poste Italiane con la quale si comunicano le modalità e le tempistiche per il pagamento delle pensioni individuate per prevenire e contrastare il diffondersi dell’epidemia da “Covid – 19”.

In accordo con le Istituzioni, è stato deciso di anticipare il pagamento del rateo di aprile a partire dal 26 marzo sino all’1° aprile 2020, suddividendo l’utenza in gruppi per lettere dell’alfabeto.

Poste italiane precisa che:

  • Le pensioni del mese di aprile saranno accreditate in anticipo il 26 marzo.
  • Con una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution è possibile prelevare in contanti da oltre 7.000 Postamat, senza recarsi allo sportello.
  • Se, invece, non è possibile evitare di ritirare la pensione in contanti, sarà necessario presentarsi agli sportelli secondo le ripartizione dei cognomi (vedi calendario nella grafica).

Tale modalità di pagamento, che verrà replicata anche per i mesi di maggio e giugno, consentirà verosimilmente di ridurre circa l’80% del flusso dell’utenza che quotidianamente ritirerà la pensione, abbattendo così considerevolmente le possibilità di contagio

Invitiamo la cittadinanza a prendere visione del calendario e a rispettarne la suddivisione.


Il Sindaco
Avv. Francesco Villanova

Log in with your credentials

Forgot your details?