Contenuto principale

Lavori pubblici e Urbanistica

Variazione regolamento edilizio

Giovedi 27/11 il Consiglio Comunale approva all'unanimità la variazione richiesta dall'Assessorato all'Urbanistica degli art. 34 e 37 del Regolamento Edilizio , in vigore dagli anni settanta. La variazione riguarda le civili abitazioni e e pubblici esercizi per quanto concerne l'altezza minima degli edifici che vengono portati rispettivamente a 2,70 mt per le abitazioni e a 3,00 per gli esercizi pubblici, contro rispettivamente i 3,00 mt e i 4,00 del precedente Regolamento