Contenuto principale

Innovazione e Trasparenza

Parte il Sistema Pubblico di Connettività a Salve

Le Pubbliche Amministrazioni sono chiamate, oggi più che mai, ad essere una struttura economicamente efficiente nella loro primaria missione dedicata all'erogazione di Servizi per il Cittadino ed il territorio in genere. L'evento di giorno 3 giugno a Salve a segnato l'avvio di un progetto che si può considerare il presupposto abilitante al ché si possano raggiungere traguardi sempre più ambiziosi nel migliorare la qualità della vita di ogni Cittadino con una Amministrazione Locale strutturata tecnologicamente in maniera adeguata per gestire i processi di innovazione con coerenza e sostenibilità. Il Comune di Salve dal 3 giugno 2010 è il primo Ente Locale che utilizza la nuova infrastruttura telematica/tecnologica del Sistema Pubblico di Connettività (SPC), avviata a livello nazionale prima per l'interconnessione delle Amministrazioni Centrali (Ministeri ed Organismi Pubblici Nazionali) e da estendere poi a tutte le Amministrazioni Pubbliche Locali (PAL). La Regione Puglia, prima regione a farlo in Italia, con la nuova programmazione PO 2007-2013 ha inteso evolvere l'originario progetto Rupar (Rete Unitaria Pubblica Amministrazione Regionale) Puglia con la creazione della Community Network inserita nel progetto nazionale del Sistema Pubblico di Connettività. L'adesione dei Comuni sarà la condizione base per la partecipazione a progetti di Innovazione Tecnologica a loro dedicati nella programmazione comunitaria.

Leggi tutti i dettagli