Contenuto principale

Comunicazioni del Sindaco

Il paesaggio della necropoli a tumuli di Salve: ipotesi e prospettive di valorizzazione.

Il paesaggio della necropoli a tumuli di Salve: ipotesi e prospettive di valorizzazione.Il 5 ottobre p.v. a Salve alle ore 18,00 presso la sala convegni di Palazzo Ramirez si terrà un incontro pubblico con la cittadinanza sul tema:
L’incontro consentirà di avviare una riflessione ampia e plurale sul contesto territoriale della necropoli a tumuli di III millennio a.C. di Salve di notevole valore archeologico e paesaggistico.

 

Si cercherà di dar vita ad un processo di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio che soddisfi le esigenze di tutela, valorizzazione e sviluppo locale sostenibile sulla scorta delle nuove offerte culturali come gli Ecomusei, i Musei diffusi, i Musei di comunità, ecc. Un progetto di salvaguardia del microsistema naturale e culturale dell'area in questione, interessata anche da fenomeni insediativi residenziali e turistici che andrebbero quantomeno orientati e disciplinati architettonicamente nel rispetto dei caratteri insediativi locali.

Al confronto parteciperanno il Sindaco di Salve Vincenzo Passaseo, promotore dell’evento, il Presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, l’Assessore ai Beni Culturali e al Territorio della Regione Puglia Angela Barbanente, il Soprintendente ai Beni Archeologici Luigi La Rocca, il Dott. Salvatore Bianco del Centro Operativo per l'Archeologia del Salento, la Prof.ssa Elettra Ingravallo dell’Università del Salento, l’arch. Francesco Baratti promotore del SESA - Sistema Ecomuseale del Salento e il Prof. Luigi Calcagnile del CEDAD Università del Salento.

Sarà un’occasione per illustrare alla cittadinanza il progetto di valorizzazione presentato nell’ambito del bando CUIS e aprire un confronto dialettico tra i cittadini, gli esperti e le autorità pubbliche sul futuro della delicata area della Necropoli a Tumuli in località Masseria Don Cesare.