Contenuto principale

Associazione Legambiente

Presentazione Associazione Legambiente

http://www.salveweb.it/legambiente/index.htm 

Il gruppo di Legambiente Salve è un’associazione di volontariato che ha l’obiettivo principale di Promuovere la partecipazione dei cittadini alla difesa dell’ambiente ed alla definizione della propria qualità di vita, favorendo una migliore organizzazione sociale ed una modifica dei comportamenti individuali: amare, valorizzare e proteggere il proprio ambiente.Un’associazione di questo tipo rappresenta ovviamente un riferimento di legalità, uno sfogo, una richiesta di aiuto da parte di chiunque vede sopraffatti i propri diritti o interessi personali.

Questi ultimi  non coincidono a volte con quelli collettivi o con la salvaguardia del territorio poiché si guarda spesso all’immediato, ecco che allora potrebbe esserci il rischio di scambiare il ruolo di promozione con quello di polizia o di pulizia. Le decisioni e le leggi spettano alla classe politica che se ne assume tutte le responsabilità delle scelte fatte. Tali scelte devono essere chiare trasparenti condivise e soprattutto devono essere rispettate o fatte rispettare. L’obiettivo di Legambiente  è favorevole allo sviluppo turistico che valorizzi il patrimonio culturale e ambientale del territorio. Non rappresentiamo un partito politico anche se oggi una parte sempre crescente di qualsiasi programma politico nazionale e locale deve fare i conti con adeguate considerazioni ambientali. Il nostro sforzo è quello di non essere idealisti o astratti come spesso può essere tacciata una associazione di questo tipo ma dare concretezza alle proprie azioni,  cioè soluzioni alternative ai problemi evidenziati.Se per l’entita’ culturale molto e’ stato fatto (valorizzazione dei dialetti, valorizzazione dei costumi,del folklore musicale della della gastronomia locale,) molto resta da fare per salvaguardare l’identita’ ambientale e architettonica che mai come adesso sta subendo  una trasformazione  irreversibile  ed anonima. Il sintesi riportiamo schematicamente le priorità del territorio: 
  • Crediamo che  giunto il momento di  dotare anche Salve di un Piano Urbanistico Generale

  • salvaguardia delle zona di vegetazione tra T.Pali e L.Marini, delle gravinelle e delle aree adiacenti ad esse per una distanza minima di 150 metri dalle stesse  (canale del Fano, Canale Taviano- Fano, Canale Muscio)

  • salvaguardia dei punti panoramici (crinali) serre e colline

  • Regolamentazione edilizia rurale

  • Garanzie affinché una  spiaggia libera attrezzata non diventi stabilimento balneare

  • Realizzare una serie di incontri al fine di sensibilizzare gli agricoltori alle pratiche produttive rivolte alla tutela del territorio rurale come il biologico e la lotta integrata;

  • Sostenere tutte quelle politiche agricole legate alla biodiversità produttiva.

  • Tutela delle coste e rispetto delle leggi esistenti

  • Ridurre le tasse ai cittadini dei comuni che maggiormente si impegnano nel praticare la raccolta

  • Creazione di almeno un’isola ecologica nel comune di Salve ( una esiste già nel comune di Gagliano). Posto fisso per la spazzatura differenziata che sia recintato e sorvegliato.

  • Promuovere le energie rinnovabili  ad uso privato (vedi agevolazioni a fondo perduto nell’ultima finanziaria e sgravi fiscali nella recente legge regionale sulla bioarchitettura) e portare gli  edifici pubblici  all’autosufficenza energetica.

  • Dotarsi del piano di localizzazione delle antenne per ricevitoria mobile, (installando le antenne preferibilmente su suoli pubblici, con adeguate centraline di monitoraggio)   anche nell’ambito dell’unione dei comuni  legge regionale del 2003